La mia settimana in foto e ricetta del Gateau di riso alla Franz

il mio Natale
La scorsa settimana non ho fatto molte foto né video, era Natale e mi sono decisa a prendermi del tempo per godermi le feste e la mia famiglia, scordandomi telecamera, social e connessione. Non mi capita spesso di riuscire a non tenere il telefono sempre in mano per controllare commenti, rispondere e cercare di stare sempre connessa... che poi, ammettiamolo, è quello che mi piace fare, ma ogni tanto perdo la connessione con il mondo reale e la gioia di stare con chi mi sta vicino.

Natale all'angolo del focolare

Il nostro Natale è passato tranquillo, in famiglia, con le ricette della nostra tradizione, che sono davvero felice di essere riuscita a condividere con voi nel mio canale per la prima volta in una serie tutta dedicata al Natale, e poi con un video dedicato alla preparazione del pranzo di Natale passo passo.


Quest'anno Babbo Natale era poverello... e i regali più belli sono andati ad Aurora e Filippo, i miei nipotini... per tutti gli altri, biscotti o regali semplici, fatti con il cuore... Ma quello che è Natale, prima di tutto, in casa mia è la tavola imbandita e tutti i visi di chi amo riuniti sotto lo stesso tetto! E anche quest'anno ce l'ho fatta! ✌

I giorni a seguire si sono avvicendati lenti, fra una passeggiata con gli amici, una giornata pigra in divano e un pigiama party con i nipotini... 


Per finire bene l'anno mio marito mi ha regalato un piatto della sua tradizione familiare... il gateau di riso, fatto con la ricetta del papà palermitano... troppo buona! Ve la lascio così se volete potete provarla anche voi! (ndr immagino che non sarà esattamente la ricetta che usate nelle vostre famiglie -anche perché come vuole la migliore tradizione italiana, la migliore ricetta è quella della propria mamma - ma questa è la mia... o meglio, quella di Franz! 😉)
Gateau di riso


Gateau di riso alla Franz:

Cucina un kg di riso in abbondante acqua salata, scolalo e coloralo con una bustina di zafferano sciolto in poca acqua di cottura, in questo modo otterrai il riso giallo. Nel frattempo avrai preparato il ragù, con la ricetta della tua tradizione familiare - qui trovi la mia -avrai cucinato i pisellini in poco burro, con cipolla, sale e pepe, e tagliato a dadini il caciocavallo e del salamino piccante.
Il procedimento, una volta pronti tutti gli ingredienti è davvero semplicissimo.
Dopo aver imburrato una teglia sufficientemente grande e cosparsa di pangrattato stendi accuratamente uno strato di riso, mettendolo anche sulle pareti. Comincia quindi a preparare i diversi strati: ragù, pisellini, caciocavallo a cubetti, salamino piccante a cubetti e come ultimo strato ancora riso.
Per fare una bella crosticina dorata abbiamo cosparso il tutto di pangrattato e parmigiano grattugiato e quindi cotto il tutto in forno a 175° circa per una mezzoretta e fatto grigliare per gli ultimi 5 minuti di cottura.
Leggero?! No di certo, ma sicuramente gustoso e perfetto per i nostri festeggiamenti di fine anno!

You Might Also Like

4 commenti