Albero di Natale

Come molti possono immaginare quando parliamo di albero di Natale: è preferibile non comprarne uno nuovo ogni anno, né di plastica né vivo.
Infatti se parliamo di albero artificiale: può contenere sostanze tossiche, provenire da paesi molto distanti (come la Cina) e quindi costare all'ambiente anche in termini di trasporti, e non essere facilmente smaltibile. Dura però molti anni e può essere riutilizzato quasi all'infinito.
Gli alberi vivi invece possono essere ripiantati in giardino oppure riportati ai punti di raccolta, anche se all'interno, come é facilmente immaginabile, soffrono molto, perdono molti aghi e difficilmente sopravvivono ad un mese passato in casa.
Quest'anno io stanca dell'eccessività di un albero alto due metri e iper-decorato, alla ricerca di qualcosa di più sobrio, modesto e, perché no, ecologico, farò un albero di Natale alternativo, con materiali eco-compatibili e facilmente smaltibile. Per chi ha buona manualità, per chi ha voglia di qualcosa di diverso, ecco a voi un pò di idee di alberi, low-cost, eco-compatibile e alternativo!













You Might Also Like

0 commenti