Per la mia vicina di casa Tiziana


Dopo una luuuuuunghissima giornata di lavoro e dopo un ancora più lungo rientro in tram stipati peggio che in un carro bestiame, la voglia di preparare la cena alle 8 di sera è a livelli minimi, per non parlare del mio frigorifero che langue... e chi trovo in parcheggio?!?!?! La mia vicina! Una delle mie poche ma appassionate lettrici... la quale mi consiglia per cena un bel minestrone! ????

Ma io odio il minestrone, quello con quei pochi pezzetti di verdure che vagano in un'acquetta triste e sciapa... e allora questo post lo dedico a lei!


Il minestrone a modo mio! ;)


una carota
un paio di gambi di sedano
175ml di acqua
3 cucchiaini di brodo alle erbe dell'Orto Corto
un po' di fecola di patate

Metto le verdure a pezzetti in pentola a pressione con l'acqua e il dado, dal sibilo le lascio andare 5/6 minuti. Una volta lasciata sbuffare la pentola a pressione frullo il tutto e addenso con un po' di fecola, a piacimento!

NB consiglio a tutti di trovarsi un Orto Corto, un Farmer's Market vicino casa, o come volete chiamarlo, un fruttivendolo a Km0 o un marcatino di contadini della zona... ha tutto un gusto diverso e farete la spesa molto più volentieri!

You Might Also Like

2 commenti